Page 7 of 7

La camera da letto ideale

La camera da letto è la stanza della casa che più ci rispecchia. Qui infatti si è liberi di essere se stessi al 100% e ci si lascia andare ad ore di relax e di sonno. Proprio per questo l’ambiente deve essere ben studiato, arredato con cura, con materiali di qualità e dallo stile personalizzato, magari classico o più contemporaneo. Ecco alcune idee di arredamento a Firenze vincenti per una camera da letto matrimoniale unica.

Gli arredi indispensabili

Nella camera da letto matrimoniale, o patronale saranno indispensabili alcuni arredi. Questi devono essere ben scelti per qualità e stile, a seconda delle proprie esigenze di spazio, funzionali ed estetiche naturalmente. Il letto a due piazze è assolutamente necessario e in commercio se ne trovano di infiniti modelli: con classica base rettangolare, stondata o tonda, con contenitore, con testata fissa in ferro battuto, imbottita, ecc. Solitamente questo arredo simbolo della stanza da letto è venduto insieme ad armadio e comodini pendant, ma nulla vieta di assemblare a piacere i tre arredi prendendoli da collezioni diverse. In questo caso è bene scegliere con cura per non mettere insieme mobili troppo distanti tra loro per nuance, materiali e genere. Infine anche un servomuto potrà essere utile, una consolle magari porta TV o una toeletta, ma tutti questi accessori sono da scegliere in base allo spazio disponibile e alle singole esigenze.

Lo stile moderno

Le camere da letto in stile moderno sono molto amate e danno molti vantaggi. Ad esempio si avranno dei mobili dalle forme minimali, realizzati in materiali durevoli e anche tecnologici e si potranno scegliere nuance e rivestimenti infiniti. Questi possono essere neutri e senza tempo, oppure più originali ed eclettici a scelta e ideali da abbinare ai tessuti d’arredo e ad altri complementi per la stanza. La camera da letto matrimoniale contemporanea non prevede fronzoli o oggettistica accessoria “inutile”, ma anzi tutto è calibrato e funzionale: arredare con l’essenziale e garantire il massimo comfort è l’imperativo di questo stile. Nelle stanze da letto dei bambini e dei ragazzi vige soprattutto l’allegria dei colori e le forme sono sempre pulite e geometriche, con vani e scomparti salvaspazio ideali per giocattoli, libri, abiti, ecc.

Lo stile tradizionale

Nonostante l’avvento della modernità e dell’innovazione sono ancora moltissime le persone che prediligono un arredo di tipo classico, o tradizionale. Questo genere ha come protagonisti arredi in legno, ben lavorati e spesso di tipo massello, dalle forme anche sinuose ma non accentuate. Tutto è armonico e raffinato e si tratta anche in questo caso di mobili destinati a durare nel tempo. Esistono tantissime essenze legnose e speciali finiture che garantiscono ai clienti una vastissima scelta. La camera da letto tradizionale ha tutti gli arredi must have e può essere resa ad esempio più romantica o, al contrario più moderna, sfruttando i tessuti d’arredo e le parure da letto, le carte da parati o oggettistica varia come vasi, piante e fiori, lampadari, abat-jour e tanto altro a scelta.

Arredo bagno moderno al miglior prezzo

Pignataro è un negozio che da oltre 30 anni è sul mercato, proponendo alla clientela una vasta esposizione della miglior selezione di arredamento in 2000 mq. A questo è stato aggiunto anche uno shop online per arredare il bagno con mobili moderni, economici, accessori da bagno, pensili bagno, colonne da bagno, rubinetteria, mobili sospesi e altro ancora a prezzi straordinari.

Storia

Questa è un’azienda a conduzione familiare, dove a capo ci sono Alfonso Pignataro e Stella Bendoni. Nel corso degli anni l’attività si è estesa ad un mercato sempre più ampio. Ogni prodotto viene realizzato con un’adeguata cura artigianale e con materiali di qualità.

Arredo Bagno

Tra le tante linee di arredo troviamo anche quella da bagno mobili moderni. Per l’arredo bagno c’è una vasta scelta. Innanzitutto c’è un binomio che va sempre a braccetto:qualità ed estetica. Ci sono tante linee di vario genere, per soddisfare ampiamente ogni esigenza e richiesta del cliente, con tantissime idee e soluzioni per arredare il bagno con stile. Anche economicamente le linee di Pignataroshop riescono a venire incontro agli acquirenti avendo varie fasce di prezzi.

Offerte

Periodicamente ci sono delle offerte speciali, dove c’è un ulteriore risparmio, con tempi di attesa molto ridotti per le consegne.

Tipologie di arredo

Nell’arredo bagno di stile moderno ci sono sempre innovazioni che vanno dal design ai tipi di materiali di fabbricazione e ai colori. I materiali sono innovativi e meno dispendiosi e con un grande durata nel tempo.Principio fondamentale è la comodità e le esigenze del cliente.

Linea dei mobili sospesi

Questa linea è una delle ultime tendenze sul mercato. A questo riguardo, seguono due principi fondamentali: la comodità e l’ottimizzazione dello spazio. Per quanto riguarda la comodità c’è da dire che si può pulire con più facilità anche con una scopa elettrica visto che il pavimento è libero. Caratteristica non meno importante è l’ottimizzazione dello spazio soprattutto in ambienti molto stretti.

Scelta dell’arredo

Ogni cliente in base alle proprie misure che ha a disposizione può avere un arredo bagno moderno on line del tutto personalizzato; si possono abbinare vari pezzi tra di loro dal lavabo al mobile sotto, allo specchio e ai pensili.
Ci sono vari modelli di lavabo dal design moderno con relativi mobili da installare sotto, per la comodità di avere a portata di mano tutto l’occorrente che può servire in bagno. Al riguardo si può avere un tocco di eleganza in più, con mobili da bagno con doppio lavabo, dove si definiscono completamente due aree, una maschile e una femminile. Un altro elemento indispensabile è lo specchio sopra il lavabo. Si può scegliere a proprio piacimento; ci sono di varie grandezze e forme diverse. Inoltre ci sono gli accessori che rendono il tutto ancora più completo ed elegante l’arredo, come l’illuminazione dello specchio e la rubinetteria dal design particolare. Un altro must è il pensile che viene fissato al muro con appositi tasselli o in altri casi, ha una base che poggia sul pavimento. Quest’ultimo è fornito al suo interno di scomparti per riporre oggetti sia grandi che piccoli, in modo da tenerli all’occorrenza subito pronti per essere usati.

L’acquisto della villa a Bellagio

La casa che mi ha conquistato

Una villa immersa nel verde

Amo la natura e quindi non potevo scegliere posto migliore per l’acquisto di una villa a Bellagio sulle rive del Lago di Como. Al di là del fatto di avere una posizione geografica meravigliosa perché si trova nel punto dove si divide il lago, quindi con la sensazione di trovarsi su un’isola, volevo qualcosa che soddisfacesse il mio gusto estetico, ma che fosse comunque funzionale alle mie passioni: andare a cavallo, nuotare, leggere in tranquillità, dedicarmi all’hobby della ceramica e andare per mare (in questo caso nelle acque del lago).
Qui ho trovato il posto ideale e quindi ho acquistato una villa a Bellagio fantastica dove trascorro la maggior parte del tempo visto che preferisco il lago di Como al caos della metropoli.
Cercavo una villa con un grande salone per le feste e i ricevimenti di beneficenza che diamo di tanto in tanto e che vedono intervenire molti ospiti illustri.
Mi serviva quindi una villa spaziosa ma che potesse anche preservare la mia privacy quando sono in compagnia di mia moglie.
La villa che ho scelto ha un affaccio direttamente sulle rive del lago e d’estate diventa il mio luogo preferito per ammirare le sue acque trasparenti e che cambiano colore durante ogni ora del giorno.

I rivestimenti della villa a Bellagio

Il lusso è la parola d’ordine

Come dicevo il salone occupa quasi interamente il pian terreno insieme alle cucine e ai 3 bagni finemente rifiniti. D’estate le vetrate possono essere completamente aperte su un grande giardino che si prolunga in una tenuta di circa 5000 ettari. Qui ho fatto costruire il mio maneggio con i cavalli curati dal personale addetto e la sala ceramica dove mi diletto a realizzare le mie opere.

Ho scelto personalmente l’uso dei rivestimenti in marmo bianco e quelli del bagno, dove ho voluto anche per gli altri 3 ai livelli superiori il doppio lavabo, sanitari sospesi, doccia molto grande a filo pavimento e specchi a parete intera per avere un buon colpo d’occhio.
Per il salone ho voluto un grande tavolo in cristallo centrale che potesse anche essere utile per le cene di lavoro e per le riunioni di famiglia nonché divani spaziosi e comodi. Per le pareti ho scelto una pittura molto classica sul beige con venature di giallo che si potevano intonare con il legno del parquet, che continua anche sul grande terrazzo.
Il riscaldamento durante i mesi invernali è assicurato da una caldaia di ultima generazione con tubature sotto il pavimento che mantengono il calore grazie anche ai serramenti.
Ho ordinato infatti che fossero completamente efficienti a livello energetico quindi con la massima resa nell’isolamento termico della villa.
Volevo una residenza di lusso secondo il mio gusto e posso ritenermi pienamente soddisfatto ed entusiasta del risultato.

Gli altri ambienti della villa a Bellagio

L’intimità della mia casa

Sono molto geloso della mia privacy e quindi ai 2 livelli superiori ci sono un salone più ,sempre affacciato sul lato del lago, e le camere da letto, mentre sopra quelle degli ospiti.
I tre livelli sono collegati sia dalle scale che dagli ascensori.
Le 6 camere da letto compresa quella patronale, come pure i bagni, hanno una fattura che le rende silenziose, un particolare che tuttavia è favorito dalla tranquillità di questi luoghi.
Nella camera patronale e nei saloni ci sono anche i regolatori per l’illuminazione, le chiusure automatiche delle finestre e i sistemi di sicurezza(antifurto e antincendio) che sono di ultimissima generazione.
È cosi che volevo la mia villa a Bellagio e consiglio a tutti di realizzare il proprio sogno sul lago di Como perché qui è possibile.

Newer posts »

© 2020 La casa a 360 gradi

Theme by Anders NorenUp ↑